Blue Life

Benvenuti nella zona blu

Blue Life, associazione nata in provincia di Cremona il 22 febbraio 2020, sorge per proporre progetti mirati che intervengano sul miglioramento della qualità della vita dell’individuo autistico, spaziando dall’ambito ricreativo a quello terapeutico; ma soprattutto sorge per rispondere ad un bisogno che appartiene a ogni singola famiglia che vive l’autismo: poter essere indirizzata, supportata e tutelata nella pretesa dei diritti spettanti e nell’interlocuzione con istituzioni ed enti.

Sovente i nuclei familiari non sono edotti neppure in merito alle agevolazioni basilari previste per i propri figli, per questo Blue Life si pone come punto di riferimento ed interlocutore.

Breve storia Blue Life dalla nascita ai progetti realizzati e futuri

Siamo nati lo stesso giorno in cui si è diffusa la notizia ufficiale della pandemia Covid, ma abituati a difficoltà e battaglie non ci siamo dati per vinti. Siamo riusciti a dar vita ad un progetto centro estivo ad hoc a luglio 2020, nonostante le stringenti normative anticovid, presso ASD Cral ASC di Cremona, ove per 2 settimane si sono intersecate attività ludiche, didattiche e terapeutiche per un gruppo di 5 bambini molto provati dai mesi di total lockdown al fine di recuperare dalle gravi regressioni in ambito comportamentale.

Dopo questa prima positiva esperienza abbiamo replicato nell’estate 2021 nella medesima location, estendendo il progetto a 7 settimane di durata e raddoppiando il numero di bambini seguiti. Abbiamo inoltre avviato progettualità di avvicinamento allo sport attivando corsi di acquaticità e di tennis con istruttori qualificati.

In solo 1 anno e mezzo di intensa attività siamo inoltre riusciti ad avviare un proficuo colloquio con le istituzioni, al punto di essere invitati da Regione Lombardia, a dicembre 2020 a far parte del tavolo FNA (tavolo dedicato al fondo per le non autosufficienze da cui nascono i bandi e le misure lombarde a sostegno delle disabilità gravi e gravissime) cui partecipano le associazioni più rappresentative a livello regionale.

L’assessore regionale alla Famiglia, Disabilità e Pari opportunità, on. Alessandra Locatelli ha voluto visitare il 22 luglio, onorandoci della sua presenza, il nostro centro estivo a Cremona, definendolo un’eccellenza da emulare.

Progetti futuri

La nostra totale attenzione è ora volta alla ripartenza post Covid.
I bambini in generale ed i bambini autistici in particolare hanno riportato gravi conseguenze, soprattutto psicologiche dovute alla destrutturazione del tempo, allo stravolgimento delle routine consolidate, alla privazione di ogni contesto sociale ed all’interruzione o riduzione di terapie o attività sportive e socializzanti. Nell’ultimo anno e mezzo si sono purtroppo verificate importanti regressioni soprattutto in merito alle abilità sociali così faticosamente acquisite in anni di trattamenti e terapie riabilitative.

È assolutamente necessario e fondamentale recuperare il tempo perduto con programmi intensivi che tocchino oltre che l’ambito clinico, gli ambiti della interazione ed integrazione con la società neurotipica.

Blue Life ha quindi in cantiere cinque progettualità per il nuovo anno:

  • 1. un progetto innovativo, “MUBADA” (musica, danza, basket) creato da noi, che prevede l’interazione di più professionisti e terapisti e tocca ambiti quali danza e musica e sport, arti e discipline idonee ad avvicinare le persone autistiche, estremamente sensoriali, alla socializzazione con i coetanei.
  • 2. il secondo volto al sollievo delle famiglie ed alla proposta di un tempo ludico strutturato per la fascia 6-12 anni “tempo divertente” da avviare da gennaio 2022 nella nostra nuova sede di Cremona, che prevederà due sabati pomeriggio al mese con molte attività per i bambini che meritano di potersi divertire oltre gli impegni di scuola e terapie.
  • 3. l’implementazione del progetto centro estivo ad hoc oltre che a Cremona, nei territori di Lodi e Bergamo dove molte famiglie attendono la replica del nostro progetto.
  • 4. Il progetto case manager: contiamo di avviare un protocollo di collaborazione con i comuni, gli enti pubblici e del terzo settore al fine di proporre il servizio di case manager ad opera di consulenti con master specifico socio-legale per redigere il PROGETTO DI VITA PERSONALIZZATO, così come previsto dalla legge 328/2000 , di fatto non applicata.
  • 5. Un corso di nuoto livello avanzato per dare a bambini che hanno superato l’ostacolo della paura dell’approccio all’elemento acqua la possibilità di incrementare le proprie abilità, con il supporto di un istruttore esperto in autismo.

Per potere realizzare queste progettualità, oltre a dedicare come volontari il nostro tempo e competenze, abbiamo bisogno del sostegno di tutti, di molto supporto tramite raccolte fondi e donazioni. Ogni progetto prevede ingenti costi, vista la condizione di autismo grave di molti bambini associati, che porta alla necessità di avvalerci di collaboratori estremamente qualificati e sovente in rapporto 1:1.

Confidiamo nell’empatia della società, certi che esista la consapevolezza che lo spettro autistico – che ormai in Italia interessa un bambino ogni 68 nati – sia una condizione che può interessare chiunque, senza preavviso.
L’autismo severo e grave, determina importanti deficit soprattutto nelle aree della comunicazione, del linguaggio e dell’interazione sociale, condizionando la vita delle persone autistiche e delle loro famiglie che rischiano perennemente l’isolamento e l’emarginazione sociale.

L’associazione Blue life Autismo e Diritti, intende quindi favorire, sfruttando le isole di talenti ed abilità che anche i bambini con autismo grave dimostrano di avere, lo sviluppo delle competenze ed il raggiungimento della massima autonomia possibile attraverso percorsi studiati per il singolo individuo tramite l’attivazione di iniziative e la redazione del progetto individualizzato.

Associazione Blue Life Autismo e Diritti APS
CF: 93063750199
IBAN : IT91A0200856760000105916933
Sito : www.associazionebluelife.it
Per info: info@associazionebluelife.it

Di Laura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.